Pioggia medaglie d’oro dal nuoto azzurro ai mondiali di Budapest

Pioggia medaglie d'oro dal nuoto azzurro ai mondiali di Budapest
Views: 38
0 0
Read Time:1 Minute, 7 Second

La giornata di ieri ha consegnato alla storia una pagina indimenticabile per l’Italia ai mondiali di nuoto in corso a Budapest. Tre le medaglie d’oro conquistate dagli atleti azzurri, tutti portacolori delle Fiamme Oro, con i successi di Thomas Ceccon, che ha realizzato il nuovo primato mondiale nei 100 metri dorso, di Giorgio Minisini e Lucrezia Ruggiero, campioni del mondo del misto tecnico nel nuoto sincronizzato e di Benedetta Pilato, medaglia d’oro nei 100 metri rana, conquistata con un finale al cardiopalma.

L’unico neo delle giornata, il quinto posto della Quadarella nei 1500 stile libero. La nuotatrice romana era la campionessa uscente visto che nell’estate del 2019, aveva vinto la medgaglia d’oro ai Campionati del Mondo di Gwangju, prorpio su questa distanza.

A conclusione della straordinaria giornata natatoria per l’Italia e per le Fiamme Oro, il Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Lamberto Giannini, ha espresso il suo particolare compiacimento per la conquista delle tre medaglie d’oro da parte degli atleti delle Fiamme Oro, affermando, tra l’altro: “Il gruppo sportivo Fiamme Oro testimonia l’impegno della Polizia di Stato nel diffondere attraverso lo sport i più alti valori di legalità, del rispetto delle regole contribuendo a sostenere giovani atleti che portano prestigio all’Italia con il loro impegno e i loro risultati”.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 22 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: