Lo la scoperta di targa c’è stata la cerimonia di intitolazione del Teatro Valle a Franca Valeri. Presenti la figlia dell’artista, Stefania Bonfadelli, l’autore e conduttore tv Pino Strabioli e l’attore Urbano Barberini.

In una nota il Comune di Roma si legge che “L’intitolazione del teatro moderno più antico d’Europa a Franca Valeri è stata fortemente voluta da questa Amministrazione. Un omaggio a questa grandissima artista scomparsa un anno fa, legata al Valle tanto da considerarlo “casa sua”: proprio qui Valeri ha debuttato, sia come attrice che come autrice”.

E’ stato anche presentato il progetto di riqualificazione del Valle dai progettisti del gruppo coordinato dallo Studio Berlucchi di Brescia, vincitore del bando pubblico per il restauro del Teatro Valle, che hanno mostrato in anteprima come sarà il teatro finalmente restituito alla città una volta ultimati i lavori.

Il progetto prevede, in accordo con la Soprintendenza, “una riqualificazione integrale dell’intero complesso architettonico” che consentirà “un aumento dei posti disponibili nel pieno rispetto delle prescrizioni normative in termini di prevenzione incendi”.