Il Sindaco di Cassino Salera emette l’ordinanza per il contenimento dei cinghiali

Il Sindaco di Cassino Salera emette l'ordinanza per il contenimento dei cinghiali
Views: 392
0 0
Read Time:1 Minute, 11 Second

Da diversi anni a questa parte l’emergenza cinghiali è diventata una vera e propria croce per gli coltivatori del cassinate e non solo.

Per consentire il contenimento dei capi pericolosi, oggi il Sindaco di Cassino Enzo Salera ha emesso una apposita ordinanza.

La decisione, preannunciata nel corso della riunione tenutasi in municipio il 27 agosto scorso con sindaci e coltivatori del Cassinate, Polizia Provinciale ed Ambito Territoriale di Caccia, è finalizzata a tutelare gli agricoltori gravemente danneggiati dalle continue incursioni di cinghiali selvatici non solo nelle campagne ma anche in città dove arrivano spinti dalla ricerca di cibo nei cassonetti.

La possibilità di emanare ordinanze è stata accordata ai Sindaci dalla Regione Lazio. I primi cittadini si erano fatti portavoce dell’esasperazione degli agricoltori, stanchi di vedere le loro coltivazioni falcidiate. La Regione ha così rimodulato il disciplinare di gestione della caccia garantendo ai Sindaci l’adozione di misure di contenimento anche fuori stagione.

L’ordinanza di Salera, adottata in modo coordinato dai Comuni del circondario, nello specifico prevede che il contenimento può essere effettuato su tutto il territorio comunale fino al 1 novembre 2021.

Le aree interessate saranno di volta in volta individuate, in base ad un ordine di priorità, per mezzo di segnalazioni e con il contributo dei coltivatori e delle associazioni venatorie.

A supervisionare le operazioni, il personale dell’Ambito Territoriale di Caccia, supportato, per quanto concerne la viabilità, dalla Polizia Locale e Provinciale.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 183 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: