Juventus-Benevento: Inzaghi riuscirà a ripetersi contro i bianconeri?

https://sosfanta.calciomercato.com/inzaghi-a-pirlo-ho-detto-ma-chi-te-lo-ha-fatto-fare-e-lallenatore-della-juve-ha-risposto-cosi/

Benevento's Italian coach Filippo Inzaghi (C) gives instructions next to Juventus' Italian coach Andrea Pirlo (L) during the Italian Serie A football match Benevento vs Juventus on November 28, 2020 at Ciro-Vigorito stadium in Benevento, near Naples. (Photo by Alberto PIZZOLI / AFP) (Photo by ALBERTO PIZZOLI/AFP via Getty Images)

Views: 242
1 0
Read Time:1 Minute, 54 Second

Domani alle ore 15 la Juventus ospiterà il Benevento; partita valida per la 28esima giornata del campionato di Serie A.

Juventus-Benevento: Inzaghi riuscirà a ripetersi contro i bianconeri?

Proprio all’andata i campani hanno fermato la squadra di Pirlo con il risultato di 1-1, conquistando così il primo punto nella loro storia contro la Vecchia signora.

Nelle ultime partite però, il Benevento non sta più esprimendo un gioco eccellente ed efficace come si era intravisto all’inizio.

Infatti i campani non vincono dal 6 Gennaio 2021, costringendo così il presidente Vigorito a mandare la squadra in ritiro per un giorno, cercando di recuperare animo e compattezza in vista della gara di domani.

Ora i campani si trovano nella zona calda della classifica, con soli quattro punti di vantaggio dal Cagliari terzultimo.

Juventus-Benevento: Inzaghi riuscirà a ripetersi contro i bianconeri?

Inoltre, il Benevento non avrà a disposizione Schiattarella, Letizia, Glik, Iago Falque e Depaoli.

Le assenze non andranno a modificare l’assetto tattico dei campani, che si presenteranno con Lapadula unica punta, e Caprari e Ionita a suo supporto.

La Juventus invece, dopo aver sconfitto il Cagliari nella scorsa giornata, sembra aver ritrovato la giusta energia e motivazione per poter proseguire la rincorsa alla vetta della classifica di Serie A.

La notiza più importante alla vigilia del match contro il Benevento consiste nel ritorno di Bentancur (guarito dal Covid-19).

Il calciatore uruguagliano è stato spesso criticato in questa stagione per l’enorme quantità di palloni persi in fase di impostazione, ma non è una caso che il suo rendimento sia calato con l’assenza in mezzo al campo di Arthur.

Con affianco il brasiliano, Bentancur è più libero di occupare larghe zone di campo, andando a recuperare il pallone velocemente una volta perso.

Domani, ritornerà a vestire la maglia da titolare proprio Arthur, che condurra la manovra offensiva, con il compito di eludere il pressing avversario.

A sinistra ancora spazio a Bernardeschi, che si sta adattando al nuovo ruolo ricoperto, superando nelle gerarchie Alex Sandro.

La formazione che dovrà in scendere in campo domani sarà ancora una volta super offensiva, con il fine di dare un impatto immediato alla gara.

Sulle fasce spazio a Chiesa e Kulusesvky, mentre davanti giocheranno Morata e Ronaldo (fresco di premiazione come miglior giocatore della passata stagione).

 

 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 40 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: