Bayern Monaco-Lazio 2-1. Biancocelesti eliminati

Bayern Monaco-Lazio 2-1. Biancocelesti eliminati
Views: 198
0 0
Read Time:1 Minute, 51 Second

Il Bayern Monaco vince anche la partita di ritorno all’Allianz Stadium e si qualifica per i quarti di finale della Champions League.

La qualificazione dei tedeschi non è mai stata in pericolo vista la vittoria per 4-1 dell’andata.

Il Bayern si è schierato in campo con quasi tutti i titolari, escluso il portiere Neuer che rientrava da un infortunio e con Pavard al posto di Davis. Nella Lazio invece le rotazioni erano maggiori. Rientrava Lazzari come quinto di centrocampo a destra, Marusic preferio come centrale di destra, Escalante al posto di Leiva e Muriqi al posto della scarpa d’oro Immobile.

Entrambe le squadre hanno iniziato la gara a viso aperto, con la Lazio che ha cercato di evitare le disattenzioni dell’andata. La parita si sblocca al 33′ quando su calcio d’angolo Muriqi cintura nell’area biancocelste Goretzka e l’arbito concede il calcio di rigore. Inutile le proteste dei giocatori laziali. Dal dischetto Lewandowski spiazza Reina e porta in vantaggio i tedeschi.

Ad inizio secondo tempo la Lazio sostituisce l’accaccato Fares con Lulic. Le squadre continua a giocare, i biancocelsti cercando il pari e i tedeschi per chiudere il match. Al 56′ Inzaghi sostutuisce Muriqi con Pereira e Lazzari con Parolo. Quest’ultimo cambio dettato da un infortunio al mignolo della mano destra del giocatore laziale.

Anche il Bayern effetuta dei cambi ed è proprio uno dei nuovi entrati, Choupo-Moting, entrato al posto che Lewandowski, che poco prima aveva colpito un palo, a segnare al 73′ la rete del 2-0.

Altri cambi da parte di entrambe le squadre, con la Lazio che sotituisce Luis Alberto con Cataldi.

All’82’ la rete biancoceleste. Cross in area da calcio di punizone calciata da Pereira con Parolo che di testa realizza.

La partita finisce sul risultato di 2-1 con la qualificazione meritata e mai in bilico dei tedeschi.

Il bilancio stagionale nella massima coppa europea della Lazio è ampiamente postivo. La squdra di Inzaghi era assente dalla fase a gironi dalla stagione 2007/2008 mentre l’ultima voltache ha superato la fase a gironi risale al 1999/200o con l’approdo ai quarti di finale. Unica squadra di tutti i gironi a terminare la prima fase imbattuta.

Ora non resta che tornarci il prossimo anno.

 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 21 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: