NA-POLITANO : Rilancia le ambizioni Champions del Napoli

Politano : Esultanza dopo il gol

Views: 227
0 0
Read Time:2 Minute, 5 Second

Colpo grosso del Napoli. Vince a Milano con un gol di uno dei suoi uomini più in forma, Matteo Politano e conquista 3 punti meritati e preziosi per raggiungere un posto in Champions. Un successo pesantissimo per la squadra di Gattuso che raggiunge la Roma al quinto posto ,sconfitta a Parma e prossima avversaria.

Un buon Napoli che recuperando giocatori e senza coppe sembra un’ altra squadra, la squadra che avevamo ammirato ad inizio campionato.

Dopo due mesi ritorna a vincere in trasferta. Personalità autorevolezza coraggio e cuore gli ingredienti di questo successo. Si dal primo minuto si è visto che il Napoli non era più quello delle ultime prestazioni. Ha affrontato il Milan a viso aperto. Primo tempo equilibrato ma le migliori occasioni sono della squadra di Gattuso, precisa in fase di manovra rispetto ai rossoneri.

Due limpide occasioni con Zielinski potevano far rientrare negli spogliatoi gli azzurri con almeno una rete di vantaggio.

Vantaggio che si è concretizzato al minuto 49 . Ripartenza veloce del Napoli che approfitta di una palla persa a metà campo del Milan per liberare in area di rigore Politano. L’attaccante tira con il destro,la palla sembra destinata ad andare fuori  ma all’improvviso cambia traiettoria  trovando l’angolino . Milan 0 Napoli 1.

Il Milan si riversa in attacco cercando di alzare i ritmi, sostituisce tre giocatori in fase calante con forze nuove ma ancora una volta su una ripartenza è il Napoli che si fa pericoloso  sfiorando il raddoppio prima con Fabian Ruiz, grande intervento di Donnarumma e nel finale con Osimhen.

Nel mezzo un occasione di Rebic con bella parata di Ospina. Nel finale succede di tutto, un tocco in area di Bakayoko ai danni di Hernandez scatena l’ira dei milanisti. Invitato al Var, l’arbitro Pasqua rimane sui suoi passi ,avrà giudicato che l’entità del contatto non era tale da ritenerlo grave per decretare il penalty.

Veemente le proteste della squadra del Milan. Ma arbitro inamovibile. Anzi ammonisce Hernandez per un fallo killer su Osimehn e caccia fuori Rebic per frasi ingiuriose nei suoi confronti.

Ancora una battuta d’arresto per la squadra di Pioli ora a -9 dai cugini interisti e con la Juventus che fa sentire il suo fiato.“Peccato per il risultato,  non basta una buona gara per battere un Napoli di livello, il rigore per me c’era.” Queste in sintesi le esternazioni del tecnico del Milan a fine gara.

Napoli ancora in silenzio stampa.

Migliori in campo 

Milan :   Donnarumma, Hernandez e Tonali

Napoli : Koulibaly, Politano, Insigne

 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 22 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: