Cagliari-Juventus: è ora di rialzare la testa

https://www.juventus.com/it/news/gallerie/juventus-porto-photos
Views: 229
1 0
Read Time:1 Minute, 33 Second

Domani i bianconeri, reduci dall’eliminazione contro il Porto in Champions League, sfideranno il Cagliari.

Cagliari-Juventus: è ora di rialzare la testa.

Con l’eliminazione subita in Europa; società, giocatori e allenatori, sono finiti sul banco degli imputati.

La stagione della Juventus può essere considerata fallimentare?

Sicuramente fa male uscire così presto per la terza volta consecutiva da quella competizione, nel quale la Vecchia signora continua a inseguire e rincorrere da anni; e dopo l’acquisto di Cristiano Ronaldo, sembrava che finalmente, quel sogno tanto atteso si sarebbe potuto realizzare.

Sebbene i bianconeri siano usciti dalla Coppa dei campioni, non è ancora giunta l’ora di abbandonare le speranze.

Nella partita di domenica, la Juventus dovrà dare un senso di forza, provando a recuperare quei 10 punti che la distanziano dalla prima della classse.

Juventus-Cagliari: è ora di rialzare la testa

Il Cagliari invece, con il neo allenatore Semplici ha collezionato ben 7 punti in una sola settimana, riuscendo a scavalcare il Torino e a posizionarsi attualmente al quartultimo posto.

La squadra sarda, dopo il pareggio ottenuto al 96′ contro la Sampdoria vorrà continuare a percorrere la propria strada, provando a ribaltare una stagione fin qui deludente.

L’allenatore ex Spal, non avrà a disposizione Lykogiannis e Pavoletti per squalifica. Molto importante sarà l’assenza di quest’ultimo, che dopo le due operazioni al crociato subite negli scorsi anni, sembra aver ritrovato la giusta condizione.

L’attaccante Italiano verrà sostituito da Simeone, che dovrà dimostrare di poter essere ancora decisivo.

La difesa sarà composta dall’ex Rugani, Ceppitelli e Godin. In mezzo al campo Duncan occuperà il ruolo di playmaker, con Marin e Nainggolan interni.

La Juventus invece schiererà Buffon in porta.

Cuadrado, uscito malconcio nell’ultima sfida dovrebbe riposare. Al suo posto ci sarà Danilo, mentre dalla parte opposto è balottaggio fra Alex Sandro e Bernardeschi.

In attacco Kulusevsky parte favorito su Morata, per affiancare Cristiano Ronaldo.

 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 28 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: