Lazio: è tornata la zona Caicedo e sono tornati i tre punti

Lazio: è tornata la zona Caicedo e sono tornati i tre punti
Views: 237
0 0
Read Time:2 Minute, 9 Second

84′ del secondo tempo, siamo in zona Caicedo ed il panterone mette il suo timbro alla partita e regala i tre punti alla Lazio. Tre punti che consento ad Inzaghi ed  alla sua banda di sperare ancora nella zona champions.

La partita si era messa subito bene per la Lazio che al 14′ andava in gol con Milinkovic con un tiro di piatto al volo, servito da un cross di Radu. La squadra di Cosmi, oggi in tribuna per squalifica, al suo posto il vice Michele Tardioli, dopo aver subito fino a quel momento alza il baricentro e inizia a giocare. Ora la partita sembra più equilibrata ed i biancocelesti, forse spinti dalla troppa sicurezza di portare a casa il match, rallentano. Il Crotone ne approfitta ed al 29 pareggia. Simeon Tochukwu Nwankwo, detto Simy, servito appena fuori area, con un tiro di punta batte Reina.

La Lazio ricomincia a giocare ed al 39′ è Luis Alberto che fulmina Cordaz con un tiro da fuori.

Il secondo tempo comuncia con il brivido per i biancocesti. Al 50′ calcio di rigore per il Crotone per atterramento da Messias da parte di Fares. Simy dal dischetto realizza la sua personale doppietta.

Il Crotone rinforza gli ormeggi, escono Reca e Perera ed entrano Rispoli e Benali. Anche Inzaghi cerca di correre ai ripari ed effettua un doppio cambio. Fuori Fares eLeiva e detro Lulic ed Escalante. Purtroppo oggi la scarpa d’oro non è in giornata e l’attacco della Lazio ne risente. Sotto tono anche Correa mentre Milinkovic al posto della concretezza cerca sempre la giocata di classe, come al 70′ quando con un colpo di testa cerca il gol spettacolare e manda la palla fuori.

La partita per la Lazio comincia a prendere una brutta piega per i gol che non arriva. Ennesimo doppio cambio in casa Lazio, escono Correa e Immobile ed antrao Muriqi e Caicedo. L’attacco ora sembre più vivo, anche grazie ai movimento del panterone. Ultimo cambio, esce Radu e Pereira. Inzaghi schiera i suoi con la difesa a quattro con Pereira a supporto della punte. Neanche il tempo di posizionare la squadra e un tiro dai 30 metri di Escalante trova Caicedo sulla sua traiettoria. Il panterone nonostante la forza del tiro riesce a stoppare la palle e a fulminare Cordaz. Siamo in zona Caicedo.

Alla fine la Lazio con qualche patema d’animo conquista i tre punto che temgono vive le speranze di accesso alla zona champions, in attesa se dovrà giocare o meno il match con il Torino.

Per il Crotone una altra sconfitta che allontana le speranze di salvezza.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 24 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: