Verona-Juventus: emergenza per Pirlo

https://www.google.com/search?q=morata&tbm=isch&ved=2ahUKEwi2wqbzuYfvAhWOs6QKHW3VCmsQ2-cCegQIABAA&oq=morata&gs_lcp=CgNpbWcQAzIECCMQJzIECCMQJzIFCAAQsQMyAggAMgQIABBDMgIIADICCAAyAggAMgQIABBDMgIIADoHCAAQsQMQQ1CI8wFY6voBYOz7AWgAcAB4AIABY4gBnASSAQE2mAEAoAEBqgELZ3dzLXdpei1pbWfAAQE&sclient=img&ei=Otw4YLa9Fo7nkgXtqqvYBg&bih=722&biw=1536&rlz=1C1CHZN_itIT920IT920#imgrc=zePvOiVtUgFUtM
Views: 216
1 0
Read Time:1 Minute, 36 Second

Domani alle 20:45 la Juventus farà visita al Verona allo stadio “Marcantonio Bentegodi”.

Verona-Juventus: emergenza per Pirlo.

Oltre agli indisponibili Dybala, Cuadrado, Bonucci, Danilo e Chiellini; sarà assente anche Alvaro Morata, che ieri non ha partecipato all’allenamento a causa di un’infezione virale.

Dunque, scelte obbligate per Pirlo, che dovrà mettere in campo la miglior formazione per poter continuare a inseguire le squadre che la precedono in classifica.

Le sfide con il Verona sono sempre state complicate per i bianconeri. All’andata il match è terminato con il punteggio di 1-1, mentre lo scorso anno i gialloblu hanno sconfitto la squadra di Sarri con il punteggio di 2-1.

In porta rientrerà sicuramente Szczesny, che ha riposato la scorsa settimana, mentre in difesa Dragusin si candida ad una maglia da titolare, affianco a De Ligt.

In questo caso, Demiral giocherà come laterale destro, lasciando spazio alle cavalcate di Federico Chiesa.

Inoltre, il difensore turco dovrà stare molto attento a Zaccagni e Dimarco, che generano tanti gol e occasioni soprattutto su quel lato.

Infatti, la Vecchia signora dovrà tenere d’occhio soprattutto il centrocampista gialloblu.

Fin qui Zaccagni ha collezionato 7 assist e 5 gol, contribuendo in maniera esponenziale alla positiva stagione del Verona.

Sulla fascia sinistra giocherà sicuramente McKennie. L’americano è andato ben oltre le aspettative, tant’è che la Juventus è disposta a tutto pur di riscattarlo.

Saranno 18,5 i milioni da versare allo Schalke 04 entro fine stagione.

In mezzo al campo Pirlo dovrebbe riconfermare Ramsey, che con la sua attitudine a inserirsi e a occupare gli spazi potrebbe arginare la pressione della squadra di Juric.

Il tandem offensivo sarà sicuramente formato da Kulusevsky e Cristiano Ronaldo.

Verona-Juventus: emergenza per Pirlo.

Tuttavia Juric è un allenatore abituato a impostare la partita sui difetti tattici dell’avversario.

Il Verona sfiderà la Juventus con la consapevolezza di poter fare bene, per poter iniziare ad assaporare aria d’Europa.

 

 

 

 

 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 18 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: