Il Napoli perde 2-0 in Andalusia, primo atto dei sedicesimi si chiude in favore del Granada

Views: 211
0 0
Read Time:2 Minute, 17 Second

Un uno-due micidiale e così il Napoli ancora una volta esce sconfitto e a testa bassa questa volta dal campo del Granada.

Troppo in balìa della squadra spagnola meglio organizzata, il Napoli è una squadra troppo fragile a cui manca la leadership, oggi nessuno lo è.

Molti passi indietro rispetto la gara di sabato, cuore e spirito di squadra visti con la Juve son venuti a mancare con il Granada. Osimhen ancora fuori forma, ci si aspettava di più in questo momento particolare, panchina non all’altezza,  due solo sostituzioni.

Ogni volta che una squadra va in difficoltà ci si affida al giocatore più significativo, purtroppo questo manca al Napoli. Ci si chiede perchè non è partito con lo stesso centrocampo di sabato..? Lobokta in quella posizione si è visto poco.

Fabian Ruiz che rientrava dal primo minuto dopo il Covid: “Ognuno deve fare un pò di più…bisogna lavorare  non è ancora finita…c’è il ritorno…questa era la prima partita dopo il covid, un pò difficile prendere la forma fisica dopo tanti giorni fermo… A questo punto dobbiamo crederci e dare molto di più…speriamo di arrivare a superare il turno.. Dobbiamo essere più continui, non fare bene due partite e la terza sbagliarla.”.

Nelle ultime nove partite il Napoli ha totalizzato 10 punti, 3 vittorie 1 pareggio 5 sconfitte.

Squadra con difficoltà ad approcciare la gara.

Zielinski :”Potevamo evitare i gol, primo tempo non abbiamo fatto bene un pò meglio nel secondo, cerchiamo di dare tutto, però in questo periodo va tutto storto dobbiamo essere piu cattivi… ci manca qualcosa al  centrocampo…dobbiamo fare molto di più…A Napoli possiamo fare bene e passare il turno.”

Queste le parole di Gattuso:” Come si rimonta? Dobbiamo essere più precisi, c’è da rivedere l’approccio alla partita ..Meritavamo qualcosa di più…bisogna recuperare i giocatori ..energia…siamo 10 contati, si è aggiunto anche Politano alla lista degli infortunati ..il risultato è molto bugiardo…nel calcio non c’è fato o destino ,ci sono errori, siamo stati dei polli. Osimhen gioca ancora con una fasciatura, non è al 100%…in questo momento ha tante pause…deve migliore su questo aspetto…Siamo stati imprecisi …Ho visto una squadra che ci ha provato. Quanti giocatori recupereranno per la gara di ritorno? non è facile è molto difficile …la priorità e vedere chi mettere in campo domenica …ci mancano 11 giocatori, Politano ha male al costato e fa fatica a correre”

12 volte sotto solo tre volte ha rimontato.

Bisogna trovare le soluzioni.

Con una gara del genere si fa difficoltà anche a stabilire i migliori in campo, forse l’unico che almeno ha fatto vedere qualcosa è stato Fabian Ruiz. Tutti gli altri sotto la sufficienza.

Per il Granada : Kenedy, Machis, Herrera.

 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 17 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: