I convocati del Frosinone per la delicata sfida di Ascoli

I convocati del Frosinone per la delicata sfida di Ascoli
Views: 301
0 0
Read Time:2 Minute, 2 Second

Il Frosinone si appresta a giocare il match infrasettimanale del 21mo turno in casa dell’Ascoli. Una partita difficile e nello stesso tempo delicata, per diversi motivi. Il Frosinone non vince da ben 9 partite.

Il pro e i contro del Frosinone

I nuovi giocatori sono stati gettati nella mischia da Nesta nel turno precedente poi perso in casa con il Venezia. Iemmello, che non giocava dallo scorso mese di dicembre, si è subito iscritto nella classifica dei cannonieri. Nesta da alcune partite ha cambiato modulo, lasciando il più difensivo 3-5-2 per il 4-3-2-1 o 4-3-3. Qualche gol è arrivato ma occorre regolare la fase difensiva che non sembra più essere la stessa di prima.

I risultati negativi hanno portato ad alcuni cigolii alla panchina di Nesta. Se la sconfitta di Empoli poteva anche essere preventivata non era affatto previsto il passo falso interno con il Venezia. Il tutto inframmezzato da un pareggio a reti bianche a Pisa al termine di una brutta partita.

La società del presidente Maurizio Stirpe al momento ha confermato la fiducia a termine a Nesta, anche se sabato allo Stirpe c’era Gigi Di Biagio. I conti verranno fatti dopo la partita di domenica con la VirtusEntella. Naturalmente sempre che domani ad Ascoli non succeda il patatrac.

Affrontare domani l’Ascoli, se poteva considerato fino a poche settimane fa un match ampiamente alla portata dei ciociari, ora non è più cosi. Dopo l’ennesimo cambio in panchina in casa marchigiana, l’arrivo di Sottil sembra finalmente portare buoni risultati. L’ultimo in ordine di tempo la vittoria in trasferta a Lecce. L’Ascoli è ancora in piena lotta per la retrocessione ma nell’ultimo periodo sembra la squadra che ha maggiori possibilità di salvarsi, anche per via di una buona campagna di rafforzamento nel recente mercato invernale. Il fiore all’occhiello è senz’altro rappresentato dall’arrivo, proprio dal Frosinone, di Federico Dionisi. L’attaccante reatino, in rotta con la dirigenza ciociara, si è subito preso sulle spalle la sua nuova squadra tanto che nell’ultima partita ha segnato una doppietta.

Dionisi tenterà di fare lo sgambetto alla sua ex squadra e un modo per potersi togliere qualche sassolino nella scarpa.

Nel match dello scorso anno giocato ad Ascoli i ciociari si imposero per 1 a 0 e la sconfitta portò all’esonero del tecnico bianconero Zanetti.

Anche quest’anno, in caso di vittoria dell’Ascoli, ci potrebbe essere un esonero, ma a rischiare questa volta è solo Nesta.

 

Click Here

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 70 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: