IL Torino sempre più in basso. Lo Spezia in 10 conquista un pareggio che va stretto

IL Torino sempre più in basso. Lo Spezia in 10 conquista un pareggio che va stretto
Views: 158
0 0
Read Time:1 Minute, 16 Second

E’ stata l’ultima volta in panchina per Giampaolo? Vedremo nelle prossime ora.

Nel match delle 18.00 il Torino non è riuscito ad andare oltre lo 0 a 0 con lo Spezia. Una occasione d’oro per risalire in classifica che i granata non sono riusciti a sfruttare. La partita sembrava mettersi subito in discesa per il granata in superiorità numerica dal 7′ per una espulsione dell’aquilotto Vignali, per un brutto fallo su Murro. L’arbitro Fabbri in un primo momento lo aveva sanzionato solo con il cartellino giallo ma richiamato dal VAR lo ha poi trasformato in rosso. Purtroppo anche con l’uomo in più, praticamente per tutta la partita, la squadra di Giampaolo non è andata oltre al pareggio.

Le maggiori occasioni di andare in gol sono state quelle create dallo Spezia, in particolare al 65’ con Marchizza che sfiora la traversa su assist di Pobega, ed al 74’ con  con Piccoli, ma Lyanco salva tutto prolungando in corner.

Sul finire della partita il Torino prova il tutto per tutto, prima all’80’ con Belotti che gira di testa ma sul secondo palo Lyanco arriva in leggero ritardo. Poi all’86’ con Zaza che conclude sul fondo. L’occasione più nitida per i granata arriva al 90’ con Ansaldi che dall’interno dell’area delle Spezia incrocia e colpisce il palo sinistro della porta difesa da Provedel.

Finisce la partita. Un pari che va stretto allo Spezia mentre al Torino il punto potrebbe essere utile per accorciare solo in caso di sconfitta di Cagliari e Genoa nei match di domani.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 7 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: