Operazione riscatto

Riscaldamento Napoli

Views: 144
0 0
Read Time:1 Minute, 14 Second

Vietato sbagliare! Non è la prima volta in questo campionato che abbiamo parlato di riscatto, non sbagliare, rialzarsi.. Questa volta l’imperativo è d’obbligo. Ultima chance, forse si. Il Napoli oggi alle 15 allo stadio Friuli affronta l’Udinese, e se vuole rimanere aggrappato al treno per la Champions serve un solo risultato.

Sono stati due giorni turbolenti dove il Ringhio si è fatto sentire sfogando tutta la sua rabbia, il ko è stato pesante specialmente in virtù dei risultati delle altre squadre. Era la giornata giusta per poter rosicchiare qualche punto e consolidare il quarto posto. Invece ci si ritrova a discutere della terza sconfitta nell’arco di cinque gare. Partite dove il mister ha dovuto fare a meno contemporaneamente di Osimhen e Mertens e non è poca cosa. Il Napoli senza di loro produce tanto ma concretizza poco. Ora serve una prova di orgoglio, un riscatto già oggi con l’Udinese. Non sarà per niente una partita facile ,ci sono giocatori di qualità e bisogna stare attenti alle ripartenze dei friulani.

Per quanto riguarda la formazione, il Napoli riparte con Meret tra i pali ,debutto dal primo minuto probabile di Rrahmani in coppia con Manolas, esterni Di Lorenzo e Hysaj, a centrocampo confermati Bakayoko e Fabian Ruiz ,sulle fasce Lozano Insigne e Zielinsky dinanzi Petagna.

Probabili formazioni

Udinese: Musso; Becao,Bonifazi,Samir,Stryger Larsen; De Paul,Mandragora,Pereyra,Zeegelaar; Lasagna,Nestorovski.

Napoli: Meret; Di Lorenzo,Manolas,RRhamani,Hysaj; Fabian Ruiz,Babayoko; Lozano,Zielinski,Insigne; Petagna.

Arbitro: Pasqua di Tivoli

 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 6 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: