Juventus-Sassuolo: vincere per continuare a sognare

Views: 210
1 0
Read Time:1 Minute, 44 Second

Domenica alle 20:45 la Juventus affronterà il Sassuolo. Sfida valida per la 17° giornata di campionato.

Entrambe le squadre hanno bisogno di ottenere una vittoria per continuare a sognare e inseguire i propri obiettivi.

Chi arriva più preparata fra le due squadre?

La Vecchia signora dopo aver sconfitto il Milan mercoledì scorso, vorrà ripetersi anche contro la squadra di De Zerbi, lanciando un chiaro messaggio a tutte le contendenti per lo scudetto.

Il Sassuolo invece, è una delle squadre che gioca il miglior calcio in Serie A, diventando ormai una delle certezze del massimo campionato italiano, conservando attualmente la sesta posizione; un solo punto in meno ai bianconeri.

Sebbene siano anni che i neroverdi garantiscono ottime prestazioni, mai nessuno si sarebbe aspettato che potessero lottare per un accesso in Europa.

Che partita ci aspetterà domani sera?

La Juventus scenderà in campo all’Allianz Stadium senza la presenza di alcune pedine fondamentali; tra cui Alex Sandro, Cuadrado e De Ligt, risultati positivi al Covid-19.

Dunque in difesa affianco di Bonucci ci sarà molto probabilmente Demiral, che farà in modo di contrastare la grandissima qualità del reparto offensivo del Sassuolo.

Sulla fascia confermato Federico Chiesa, che ha dimostrato di poter essere decisivo anche con la maglia bianconera, dopo aver segnato una meravigliosa doppietta a San Siro.

In mezzo al campo invece, si rivede Arthur titolare, dopo l’infortunio subito contro l’Atalanta il 16 Dicembre 2020.

In attacco, sebbene Alvaro Morata stia recuperando molto bene dall’infortunio, probabilmente i titolari saranno Ronaldo e Dybala. La Juventus ha bisogno dei loro gol per ottenere una vittoria che darà sicuramente morale e sicurezza in chiave scudetto.

Il Sassuolo invece, dovrà far a meno di capitan Berardi per un problema ai flessori, che verrà sostituito da Traorè.

Al centro dell’attacco ci sarà il solito Ciccio Caputo, accompagnato dalle giocate di Djuricic e Boga.

Al centrocampo, Locatelli avrà il compito di gestire il gioco e dare inizio alla manovra offensiva. Il mediano italiano vorrà ripetersi contro la Juventus, dopo aver segnato nel 2016 un gol con la maglia del Milan, proprio ai bianconeri.

 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 20 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: