Parma-Juventus 0-4: dominio bianconero

Juventus' Cristiano Ronaldo    scores the goal (0-2) during the Italian Serie A soccer match Parma Calcio vs Juventus FC at Ennio Tardini stadium in Parma, Italy, 19 December 2020. ANSA / ELISABETTA BARACCHI

Views: 178
3 0
Read Time:2 Minute, 38 Second

Nell’anticipo di sabato sera della 13°giornata la Juventus va a in trasferta a Parma in attesa di scoprire i risultati di domani delle squadre che la precedono in classifica.

La Vecchia Signora è a -8 punti rispetto lo scorso campionato e dopo aver ottenuto il sesto pareggio in stagione contro l’Atalanta nella scorsa giornata, la squadra di Pirlo non può più permettersi di sbagliare ancora.

I bianconeri non pareggiavano così tante gare dopo dodici giornate dall’anno 1984/1985.

La squadra di Liverani invece, ha bisogno di proseguire il loro buon momento di forma per allontanarsi al più presto dalle zone di bassa classifica, e cercano un colpaccio contro una big dopo aver già fermato Inter e Milan.

Nel primo tempo sono i bianconeri a mantenere il dominio del campo, muovendo molto velocemente il pallone da sinistra a destra in cerca dell’imbucata giusta.

Il Parma prova a difendersi, chiudendo molto bene gli spazi, in attesa di scardinare la difesa avversaria con la velocità di Gervinho.

L’unica occasione dei rossoblù nella prima frazione arriva con il tiro quasi a colpo sicuro di Kucka, che viene fermato da un leggendario Gianluigi Buffon, che si dimentica di avere 42 anni d’età e compie un intervento incredibile, mantenendo il risultato sullo 0-0.

Da quel momento in poi sono i bianconeri ad avere sempre il pallone fra i piedi, riuscendo a sbloccare il risultato al 23’ con Dejan Kulusevsky, che sfrutta nel migliore dei modi la chance che gli è stata concessa dal proprio tecnico.

Solamente dopo tre minuti, Cristiano Ronaldo si trasforma in versione “Air” come contro la Sampdoria e segna un gol importante, che gli permette di prendere Pelè nella classifica dei bomber di sempre.

Prima frazione che termina con il risultato di 0-2 per i bianconeri che stanno letteralmente giocando nell’area avversaria.

I due attaccanti si muovono, si scambiano fra di loro, non dando punti di riferimento alla difesa del Parma, che è in grave difficoltà e non riesce a contrattaccare all’avanzata bianconera.

Secondo tempo, in cui il tecnico Liverani cerca di fare qualcosa di diverso, sistemando la propria squadra in maniera più aggressiva e meno attendista rispetto la prima frazione.

Nonostante la piccola risposta del Parma, la Juventus trova il gol che chiuderà l’incontro con il solito Cristiano Ronaldo, che sembra aver già dimenticato la brutta prestazione della scorsa partita contro l’Atalanta.

A cinque minuti dal termine i bianconeri calano il poker con Alvaro Morata.

Partita praticamente di ghiaccio con le due squadre che ora aspettano solamente il triplice fischio.

Juventus, che aggancia momentaneamente l’Inter e si trova solamente ad una lunghezza dalla capolista.

Match dominato dai ragazzi di Pirlo che hanno svolto una bellissima gara, intraprendendo le idee di gioco del loro allenatore.

Una Juventus corale, totale e spettacolare che oltre ad un gioco convincente, questa volta ottiene anche la vittoria.

Liverani, sebbene abbia provato a smuovere la squadra con alcuni cambi, si è dovuto arrendere alla pressione della Vecchia signora.

Ducali, si trovano in una posizione critica di classifica e martedì prossimo andrà a giocarsi una partita fondamentale per la salvezza a Crotone.

Happy
Happy
33 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
67 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 27 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: