Il Frosinone batte la Reggiana e sale al terzo posto (interviste)

Il Frosinone batte la Reggiana e sale al terzo posto
Views: 146
0 0
Read Time:1 Minute, 19 Second
Una partite che per un’ora non aveva offerto spunti, lasciando presagire la salomonica spartizione dei punti, utile ad entrambe le squadre. Questa considerazione, poi smentita dai fatti, scaturiva dal fatto che entrambe le squadre si presentavano con diverse assenze. In particolare i ciociari con una sola punta di ruolo, il polacco Parzyszek, viste le indisponibilità degli altri attaccanti per infortunio o per mancata convocazione.

Un’ora di stallo, poi all’improvviso tre gol e spettacolo.

Frosinone in vantaggio al 60′ con Parzyszek che di destro ad incrociare trafigge Cerofolini. Al 60′ pareggia il reggiano Mazzocchi con il sinistro 10’, nato da un errore in uscita di Carraro.

AL 75′ ci pensa lo svedese Rohdén. Palla al piede salta due avversari e batte Cerofolini col mancino. Una rete che alla fine regala al Frosinone tre punti in trasferta pesanti che valgono il terzo posto in classifica.

Da sottolineare, specie nel secondo tempo, la bella prova offerta dal Frosinone, che con questa importantissima vittoria, sale a 23 punti in classifica , che equivale al terzo posto solitario.

Nel post partita Nesta si  complimento con tutti suoi ragazzi.

Da segnalare il debutto in casa gialloazzurra di Boloca, mentre negli ultimi minuti della gara in campo c’erano contemporaneamente i fratelli Zampano, Francesco con il Frosinone e Giuseppe con la Reggiana.

Nel prossimo turno il Frosinone ospiterà allo Stirpe la Salernitana per un match da alta classifica.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 12 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: