L’Inter deve vincere e sperare nella vittoria di una tra Real Madrid e Borussia Mönchengladbach

L'Inter deve vincere e sperare nella vittoria di una tra Real Madrid e Borussia Mönchengladbach

REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - NOVEMBER 28: Antonio Conte head coach of FC Internaziona gestures during the Serie A match between US Sassuolo and FC Internazionale at Mapei Stadium - Città del Tricolore on November 28, 2020 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Views: 138
0 0
Read Time:1 Minute, 21 Second

Inutile girarci intorno. Se la qualificazione della squadra nerazzurra è appesa ad un filo le colpe vanno ricercate esclusivamente all’interno. Partite giocate male e comportamenti di giocatori scriteriati che si sono fatti espellere in modo stupido, questi sono gli elementi principali. In questa situazione che si è venuta a creare Conte non è immune da colpe.

Conditio sine qua non la vittoria della squadra di Conte contro lo Shakhtar (andando oltre le assenze) e la vittoria di una tra Real Madrid e Borussia Mönchengladbach. Un pareggio le qualificherebbe entrambe.

La partita dell’Inter non sarà affatto facile in quanto lo Shakhtar, con i suoi 7 punti in classifica (spagnoli e tedeschi primi a 8, nerazzurri a 5), è in piena corsa per la qualificazione ed è obbligato a vincere per accedere agli ottavi, a prescindere del risultato delle altre due. In caso di vittoria gli ucraini passerebbero il turno insieme alla vincente tra spagnoli e tedeschi. Mentre in caso di pareggio tra quest’ultime a fare compagnia allo Shakhtar sarebbe il Borussia Mönchengladbach.

Una situazione molto complessa e nello stesso tempo difficile. L’Inter dovrà per forza di cose sperare nell’aiuto altrui.

Nella presentazione della partita Antonio Conte, su esplicita domanda, ha detto di non credere alla possibile del cd “biscotto” tra Real e Borussia Mönchengladbach, con un pareggio che le qualificherebbe entrambe. In realtà il pareggio appare il risultato più probabile, non danneggerebbe i tedeschi ed allo stesso modo contribuirebbe a salvare momentaneamente la panchina di Zinedine Zidane. A meno che lo Shakhtar non faccia sua la partita a San Siro ed allora il pareggio non sarebbe utile per i madrilisti.

 

 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 18 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: