Dopo le sanzioni del CIO alla Bielorussia ora è a rischio anche l’Italia

Dopo le sanzioni del CIO alla Bielorussia ora è a rischio anche l'Italia
Views: 202
0 0
Read Time:1 Minute, 26 Second

Non è la prima volta che il numero del CONI Malagò lancia il suo grido di allarme verso il governo denunciando “il caos più completo nella gestione dello sport”.
Malagò denuncia la non riforma dello sport, inserita in poche righe nelle legge di bilancio che di fatto “hanno generato confusione, impossibile da spiegare tipica testimonianza della mala gestio del legislatore e ora ci si ritrova tutti in mezzo al mare, il Governo, la neonata società (Sport e Salute), anche se è rimasta quello che era, il Dipartimento da poco costituito, il Comitato Olimpico”.
Questa situazione di mancata autonomia del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, potrebbe portare il Cio a decidere eventuali sanzioni nei confronti del CONI già gennaio, quando è fissato il prossimo direttivo. Sinora Bach, grazie anche al lavoro diplomatico di Malagò, che è anche membro Cio, non ha calcato la mano. Ma di sicuro il tempo sta per scadere. “Il CONI, continua Malagò, deve avere la sua autonomia, sancita in modo ineludibile dalla Carta olimpica e deve avere le componenti. Se hai autonomia non puoi che scegliere con chi fare marketing, il personale e con chi affrontare le cause legali. Il Coni non è qualcosa contro lo Stato, il Coni è lo Stato, un Ente pubblico. Siamo arrivarti che da un momento all’altro la macchina si può fermare.  Ora la parola spetta al Parlamento dopo che Spadafora non è riuscito a risolvere il nodo della governance.

Per problemi analoghi, il CIO ha appena sospeso i membri del comitato olimpico della Bielorussia presieduto dal presidente Alexander Lukashenko. Gli atleti bielorussi potranno gareggiare alle Olimpiadi come Ioa (International Olympic Academy).

In questa situazione, oltre che alla Bielorussia, ci siamo noi ed il Sudafrica, certo non una bella compagnia.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 7 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: