Barcellona-Juventus: obiettivo primo posto

La Juventus sfida il Barcellona per il primo posto

Views: 197
5 0
Read Time:2 Minute, 1 Second

La Juventus dopo aver ribaltato e conquistato al fotofinish il derby della Mole contro il Torino, martedi sera è pronta a giocare al Camp Nou contro i marziani del Barcellona.

La partita contro i blaugrana avrà un significato indelebile e servirà una grande Juve per poter sperare ancora nel sogno primo posto. I bianconeri di Pirlo avranno la possibilità di ottenere il primato se in Catalogna vinceranno con almeno tre gol di scarto oppure con due ma dal 3-1 in su.

Il Barcellona in Liga fatica, evidente è l’ultima sconfitta subita a Cadice per 2-1, ma la squadra di Koeman quando sente la musichetta della Champions cambia completamente faccia, ottenendo cinque vittorie negli ultimi cinque incontri disputati.

Che partita sarà quella tra Barcellona e Juventus?

Innanzitutto, i calciatori di Pirlo dovranno dimostrare di saper confrontarsi su un grande palcoscenico, poiché nel match del 28 Ottobre i bianconeri sono stati letteralmente dominati dai blaugrana.

Questa gara però sarà diversa, domani sera non mancherà Cristiano Ronaldo, assente nella partita di andata a causa della positività al Covid-19.

Sarà piacevole vedere Barcellona-Juventus, sarà incredibile assistere all’eterno confronto tra Ronaldo e Messi.

Il portoghese incontrerà per la prima volta con la maglia bianconera il rivale di sempre. I due calciatori hanno segnato la storia calcistica nell’ultimo decennio, per numeri, gol, classe, trofei. Due ragazzi completamente diversi, che nella loro vita hanno scelto di prendere due strade totalmente opposte, ma nonostante ciò in campo sembra che parlino la stessa lingua, ovvero quella del calcio.

Contro il Barcellona molto probabilmente Andre Pirlo schiererà Alvaro Morata da affiancare a Ronaldo, e non più Paulo Dybala. Ancora sotto tono la prova dell’Argentino contro il Torino, che ha sprecato l’ennesima chance in questa stagione. A centrocampo in pole position ci sarà Arthur, scambiato proprio dai blaugrana in estate. Il giocatore brasiliano vorrà riscattarsi e chissà se riuscirà anche a far rimpiangere i suoi ex dirigenti. Importante è il recupero di Gianluigi Buffon, il portiere toscano domani potrebbe scendere in campo dal primo minuto, fondamentale sarà la sua esperienza, un’arma in più che potrebbe dare sicurezza al reparto difensivo. Il tecnico della Juventus infine ha anche elogiato Aaron Ramsey, parole che potrebbero indirizzarci verso una sua titolarità nella sfida di domani

Per vedere l’intera conferenza stampa, cliccare sul video

Kciapg

 

Happy
Happy
50 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
50 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 33 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: