Views: 184
0 0
Read Time:1 Minute, 32 Second

Con una vittoria straripante a Crotone, il Napoli sale al terzo posto rispondendo alle vittorie di ieri di Inter e Juve collocandosi ad un punto da Conte e a pari punti  con Pirlo. Un capolavoro di Insigne al 31′ del primo tempo sblocca la gara che fino a quel momento il Crotone stava giocando con molta disinvoltura mettendo in difficoltà la retroguardia partenopea, ma le occasioni migliori comunque capitavano al Napoli che al 24′ con Petagna sfiorava il gol a pochi passi dal portiere calabrese. Gol che arrivava dopo pochi minuti con una splendida azione di Zielinski che con un tunnel saltava Cuomo e veniva finalizzata con un gol spettacolare da Lorenzo Insigne che da fuori area infilava nell’angolo alto alla sinistra dell’incolpevole Cordaz. Il primo tempo terminava sullo 0-1.

La ripresa iniziava subito in salita per il Crotone che dopo 3′ perdeva uno dei suoi migliori ,Petriccione che per un duro intervento su Demme veniva espulso dopo il richiamo da parte del VAR, lasciando i calabresi in 10. Subito dopo pochi minuti il Napoli raddoppiava, palla di Insigne sul secondo palo per Lozano che libero stoppava la palla di petto e la infilava alle spalle del portiere. A questo punto della gara era tutta discesa per il Napoli che dilagava con Demme e Petagna su assist  entrambi di Mertens subentrato a Zielinsky.

Una vittoria fondamentale in un momento particolare e pieno di impegni che da fiducia e continuità alla squadra di Gattuso di cui ne ha apprezzato lo spirito di sacrificio sapendo anche soffrire.

Il Crotone nonostante i 2 punti in classifica fino alla rete di Insigne non aveva demeritato, però necessitano rinforzi a gennaio per poter lottare alla pari con le altre concorrenti alla salvezza.

Migliori in campo per il Napoli : Insigne – Lozano – Demme – Zielinski

Migliori in campo per il Crotone : Cordaz – Molina – Messias

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 2 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: