F1 GP di Sakhir: vittoria di Sergio Perez, disastro Mercedes

F1 GP di Sakhir: vittoria di Sergio Perez, disastro Mercedes
Views: 167
0 0
Read Time:1 Minute, 12 Second

Alla fine di tante emozioni il Gran Premio di Sakhir va a Sergio Perez su Racing Point, nonostante un contatto ad inizio gara con Charles Leclerc (ritirato). Una vittoria che pareva impossibile anche se il pilota messicano era riuscito a recuperare le posizioni. Ma il “regalo” gli è arrivato dalla Mercedes, complice un errore clamoroso. L’aver confuso le matricole degli pneumatici tra George Russell (che fino a quel momento stava dominando la gara) e Valtteri Bottas. Perez, non va dimenticato, ha ottenuto la vittoria alla sua penultima gara in Formula 1 in quanto fino ad ora non ha un contratto firmato per il 2021.

Seconda la Renault di Esteban Ocon, che ha preceduto l’altra Racing Point di Lance Stroll.

Quarto posto per la McLaren di Carlos Sainz, seguito dall’altra Renault di Daniel Ricciardo.

Sesta posizione per la Red Bull di Alex Albon, settima l’AlphaTauri di Daniil Kvyat che ha preceduto Valtteri Bottas, autore di una gara anonima.

Completano le prime dieci posizioni George Russell (costretto nuovamente al pit-stop per una foratura) e Lando Norris. Ennesima prova incolore della Ferrari con Sebastian Vettel dodicesimo.

Tra i piloti ritirati, oltre a Leclerc, c’è anche Max Verstappen che è andato contro le barriere poco dopo la partenza dopo il contatto tra Perez e Leclerc e per Nicholas Latifi.

Al GP di Sakhir non ha partecipato il neo campione del mondo Hamilton, risultato nei giorni positivo al coronavirus.

 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 8 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: