Nel recupero del Pro14 Connacht batte Benetton 31-14

Nel recupero del Pro14 Connacht batte Benetton 31-14
Views: 201
0 0
Read Time:2 Minute, 49 Second

Si è disputato a Galeay il recupero del quarto turno del Guinness PRO14 2020/2021 tra Connacht e Benetton Rugby, inizialmente previsto per lo scorso 1 novembre, ma rinviato a causa del Covid-19.

La situazione in casa trevigiana era difficile già prima del match, causa un pessimo avvio di stagione e la partita contro gli irlandesi, primi nella Conference B, non rappresentava certo la soluzione migliore per i Leoni di Kieran Crowley per provare a portare a casa il primo risultato utile. Alla fine, purtroppo, pronostico rispettato, con gli irlandesi che vincono per 31 a 14.

La gara, seppur condizionata dal forte vento che ha colpito lo Sportsground di Galway, ha visto vincere gli irlandesi che in entrambi i tempi ha mostrato la sua superiorità. Irlandesi sunto in meta al 14′ con il capitano Boyle, che Fitzgerald trasforma. Altra meta al 23′ con Sullivan a seguito di un drive. I Leoni cercano di reagire al al 28′ vanno in meta con Filippo Alongi, con Keatley trasforma. Benvenuti viene ammonito per gioco pericoloso su un avversario e stante la superiorità numerica gli irlandesi due minuti più tardi trovano la terza meta della serata con Wooton. Al 37′ è ancora Boyle per Connacht ad andare in meta e questa Fitzgerald trasforma. Si al al riposo con gli irlandesi in vantaggio sul punteggio di 24 a 7.

Nella ripresa i Leoni, nel frattempo tornati in parità, tengono in difesa grazie ad un ottimo lavoro in mischia. Al 54′ vai in meta Boyle che completa la tripletta personale con Fitzgerald che centra i pali. Kieran Crowley effettua due cambi in prima linea, inserendo Nemer e Pasquali ed in seguito fa entrare anche Riera, Sarto, Sgarbi e Petrozzi. Nonostante il vantaggio di 31-7 per Connacht, il Benetton Rugby prova a risalire il campo. Mentre ad un quarto d’ora c’è l’esordio di Nicotera in biancoverde per Favretto nei minuti finali, nonostante l’infortunio di Tavuyara, il Benetton trova la seconda meta della serata grazie all’ottimo corridoio trovato da Dewaldt Duvenage, provvede anche alla trasformazione. Finisce 31 – 14 per Connacht.

Marcature: 13′ meta Boyle tr. Fitzgerald, 23′ meta Sullivan, 28′ meta Alongi tr. Keatley, 30′ meta Wootton, 37′ meta Boyle tr. Fitzgerald; 53′ meta Boyle tr. Fitzgerald, 77′ meta Duvenage tr. Duvenage.

Note: 29′ cartellino giallo a Benvenuti. Trasformazioni: Connacht Rugby 3/5 (Fitzgerald 3/5); Benetton Rugby 2/2 (Keatley 1/1, Duvenage 1/1). Man of the match: Paul Boyle.

Connacht Rugby: 

15 John Porch, 14 Peter Sullivan (46′ Matt Healy), 13 Sam Arnold (60′ Sean O’Brien), 12 Tom Daly, 11 Alex Wootton, 10 Conor Fitzgerald, 9 Caolin Blade (65′ Colm Reilly), 8 Paul Boyle (c), 7 Conor Oliver, 6 Jarrad Butler (60′ Cian Prendergast), 5 Gavin Thornbury (52′ Ultan Dillane), 4 Eohgan Masterson, 3 Jack Aungier (47′ Dominic Robertson-McCoy), 2 Shane Delahunt (55′ Jonny Murphy), 1 Denis Buckley (55′ Paddy Mcallister).

Head Coach: Andy Friend

Benetton Rugby:

15 Jayden Hayward, 14 Ratuva Tavuyara, 13 Joaquin Riera, 12 Ian Kealey (56′ Leonardo Sarto), 11 Tommaso Menoncello (55′ Joaquin Riera), 10 Dewaldt Duvenage (c), 9 Callum Braley (59′ Luca Petrozzi), 8 Toa Halafihi, 7 Marco Barbini, 6 Giovanni Pettinelli (57′ Alberto Sgarbi), 5 Federico Ruzza, 4 Irné Herbst (64′ Riccardo Favretto), 3 Filippo Alongi (55′ Tiziano Pasquali), 2 Tomas Baravalle (64′ Giacomo Nicotera), 1 Nicola Quaglio (55′ Ivan Nemer).

Head Coach: Kieran Crowley

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 3 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: