Cade un altro tabù: è Stephanie Frappart la prima donna ad arbitrare in Champion League

Cade un altro tabù: è Stephanie Frappart la prima donna ad arbitrare in Champion League
Views: 176
0 0
Read Time:1 Minute, 15 Second

Una delle notizie che entrerà nei libri di storia di questo 2020, oltre a tantissimi morti causati dal covid-19, è quelle che riguarda la prima donna chiamata ad arbitrare una partita di Champions League, Juventus Dinamo Kiev.

La donna in questione è’ Stephanie Frappart, 36 anni, francese. Nel 2014 è stata la prima donna ad arbitrare una partita di calcio maschile nella Ligue 2 francese tra Niort e Brest. In parallelo ha continuato a giocare nel calcio femminile, partecipando al Mondiale 2015, alle Olimpiadi 2016 (Canada – Australia e Brasile – Sudafrica) e al campionato europeo 2017. Nel 2018 il suo primo grande traguardo, dirige la finale del Mondiale femminile Under-20 tra Spagna e Giappone.

Il 28 aprile 2019 arbitra Amiens-Strasburgo (0-0) della Ligue 1 maschile, primo fischietto donna nella massima serie francese.

Arbitra 4 partite ai campionati mondiali femminili di calcio del 2019, tra cui la finale tra Stati Uniti e Paesi bassi, vinta dalla nazionale a stelle e strisce per 2-0.

La Frappart non si ferma ed il 14 agosto 2019 è stata il primo arbitro donna a dirigere una finale di Supercoppa europea di calcio maschile, tra Liverpool e Chelsea.

Ora, dopo un anno, un altro passo significativo. Prima l’esordio nei gironi dell’UEFA Europa League dove il 22 ottobre 2020 è stata chiamata a dirigere Leicester City Zorja ora diventerà anche la prima donna ad arbitrare una partita dell’UEFA Champions League, venendo designata per dirigere la sfida tra la Juventus e la Dinamo Kiev.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 7 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: