Condannato l’autore dell’omicidio del tifoso ucciso prima di Inter-Napoli

Condannato l'autore dell'omicidio del tifoso ucciso prima di Inter-Napoli
Views: 191
0 0
Read Time:50 Second

Si è tenuto questa mattina davanti al gup del Tribunale di Milano Carlo Ottone De Marchi il rito abbreviato che ha portato alla condanna a quattro anni di Fabio Manduca, ritenuto responsabile del reato di omicidio stradale.

Manduca, tifoso del Napoli, si trovava nei pressi dello stadio San Siro il 26 dicembre 2018, quando nel corso dei alcuni scontri tra tifosi di Inter e Napoli, vene travolto e ucciso da Daniele Belardinelli, tifoso del Varese, alla guida del proprio SUV.

A Manduca, assistito dall’avvocato Eugenio Briatico, i pm di Milano Rosaria Stagnaro e Michela Bordieri avevano chiesto la pena 16 anni per omicidio volontario col cosiddetto ‘dolo eventuale’.

Le motivazioni della condanna di Manduca, presente in aula al momento della lettura della sentenza, verranno rese note tra circa 15 giorni. Nella condanna è stato anche disposto per il Manduca il ritiro la patente e, in via provvisionale, la liquidazione di 80mila euro per le parti civili, la mamma di Belardinelli, la moglie e la figlia maggiore.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
(Visited 9 times, 1 visits today)

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: